Barbera OP Doc Frizzante

Lavorazione

la vinificazione ha inizio con la diraspapigiatura, alla quale segue la fermentazione alcolica. Passate circa 10 giorni, nella svinatura, si estrae il vino fiore. Dopo la seconda fermentazione, vengono vengono fatti almeno 2 travasi e si permette alla fermentazione malolattica di completare l’affinamento del prodotto. A questo punto il vino viene stabilizzato, addizionato di mosto dolce e lieviti selezionati e messi in autoclave a rifermentare. cosi è pronto per essere microfiltrato ed imbottigliato.

Caratteristiche

Vino del caratteristico colore rosso brillante. Al naso è fine, intenso, pulito, piacevoli i sentori di marasca e viola. Di buona struttura al palato, leggermente tannico, presenta una buona acidità e lunga persistenza aromatica. Servito a 16-18 °C di temperatura,  ben accompagna piatti di carni bianche e rosse, pollame e formaggi mediamente stagionati.